venerdì, marzo 08, 2013

Che poi e' semplice

Auguri, frasine belle, citazioni appropriate che diventano virali sui social networks e mimose rapate che neanche ci fosse passato l'uragano Katrina.

E poi le statistiche.

120 omicidi di donne nel 2012, 48% delle donne senza lavoro, sentenze di cassazione che ti dicono che se porti i jeans non e' stupro (e se hai la minigonna te lo meritavi), divario salariale tra uomini e donne del 25%,
presenza di donne nelle sfere alte di politica ed industria sotto il 10%.

e sto citando unicamente l'Italia, stato democratico, ricco ed occidentale. Che non mi ci avventuro neppure  nella tragedia di molti altri paesi al mondo.

Ma e' solo inutile parlarne per un giorno l'anno.

Che alla fine la realta' come sempre e' semplice: puo' trovare tutti i bosoni di Higgs che vuole, curare l'HIV, avere un Presidente nero ed andare pure su Marte, ma il genere umano non potra' mai veramente evolversi finche' non capira' che maschio e femmina sono la stessa cosa.



1 commento:

LiLLy Yeah ha detto...

Condivido tutto, molto significativa l'immagine che hai postato. Sto leggendo proprio in questi giorni un libro sulla condizione di noi donne "Ave Mary" della Murgia. Molto interessante. Ciao Eli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...