mercoledì, ottobre 31, 2007

Halloween, che inferno!


"Attento piccolo bambino facilmente impressionabile: la notte di Halloween ci sono i demoni in giro e posso prenderti e portarti all'inferno con loro!Il diavolo se li mangia con gusto i piccoletti teneri come te..."

Ma che storie buffe vi raccontano. Mangiarli??? Ma non sia mai!Ormai sono secoli che sono diventato vegetariano...altrimenti secondo voi perchè mi rappresentano spesso con le sembianze di una capra? Avete mai visto una capra mangiarsi una tagliata? Al massimo la rucola intorno... e non fate quelle facce meravigliate, provateci voi a vivere in un posto dove c'è sempre odore di carne arrostita, qui sembra sempre la sagra internazionale di Kebab ad Istambul, che nausea...E' ovvio che poi ad un povero diavolo venga tanta voglia di una bella mozzarella con insalatina mista!

Ma non scherziamo, ho pure la pressione altissima, voi non avete idea di cosa significhi essere l'amministratore unico di questo infernale inferno che è l'Inferno...sono sempre con la boccetta di alcaselzer in tasca, e l'olter pressiorio ogni 15 giorni, e ringraziate non certo il cielo che ci sono io ad occuparmi di tutto.

Si, perchè qui è una vera bolgia, c'è un sovraffollamento che in confronto Pechino è una città quasi disabitata...e poi tutta gente parecchio ingestibile, sapete? e questo per colpa dei signorini oddio-mi-sporchi di lassù. Quelle carogne della Totapulchra infatti hanno fissato degli standard così alti per entrare nel loro priveè che adesso si ritrovano con qualche sparuta vecchietta e poco di più...tutto lindo, tutto silenzioso e tutto ordinato...mentre qui, veri e propri gironi infernali!
Gruppi metal che fanno concerti ad ogni ora del giorno e della notte, filosofi e politici che organizzano comizi in tutti gli spazi liberi, e ce ne sono pochi, mondiali di calcio ogni due mesi e calciomercato ininterrotto per 365 giorni l'anno, continue feste, raid, saccheggi e grigliate miste!
Un delirio!
E non parliamo poi del costante dilemma su quali pene inventare per i nuovi esclusi dal paradiso club e compagnia bella... qui anche il mio vecchio braccio destro Sommo Poeta (non ricordo mai come si chiama..) sta cominciando a perdere colpi: pensate che ha stabilito che tutti gli Hacker, come supplizio, siano arruolati nella Marina Infernale. Quando gli ho chiesto spiegazioni, ha detto che non c'è pena peggiore di questa per un Pirata...

Ma soprattutto adesso il problema insormontabile è lo spazio...qui sono secoli che la gente si sta stipando. Ai tempi di Caino, ogni peccatore che arrivava poteva permettersi di occupare un intero girone, con alloggio, parcheggio e zona barbeque...adesso stanno tutti appiccicati in grossi condomini e immaginatevi che vita fanno quei poveri diavoli di amministratori! sembrano loro i condannati alla pena eterna, credetemi.
E di conseguenza qui i demoni mi abbandonano per servire personaggi molto più in voga come quel Gates, e comincia pure a scarseggiare il personale.
E credete che questo sia il peggio? beh, vi sbagliate!adesso il signorino lassù, che si automaledica, ha cominciato a dire che c'è bisogno di dare un'impronta più giovane all'impresa, che bisogna rinnovare il vecchio, ci occorre pure un taglio del budget e ha quindi cominciato a parlare di "ridimensionamento necessario"..."bene" ho pensato "adesso leverà un po' di ettari alle villozze di quei leccac...ehm, dei santi e me li passa, almeno tiro una boccata di zolfo anche io..."macchè!in un battibaleno che ha fatto? Mi ha tolto il mio più sovraffollato centro di prima accoglienza, il Limbo!E io che ci stipavo i casi più ambigui da millenni...e adesso mi ritrovo con miliardi di anime accampate sullo stige che quelli lassù non vogliono e che quindi devo far traghettare di qua...ma indovinate un po'?
Caronte è in sciopero per il rinnovo del contratto!!!!
Me medesimo, voglio piangere...
e quindi stasera, per favore, se proprio volete donare qualcosa ai miei demoni...accettano qualsiasi valuta corrente e non e pure ogni tipologia di pagamento!

Grazie mille e buon halloween...(azz, mi devo andare a preparare per il the con le mie care zittelle ed i loro gatti...sabba, mi pare che si chiami su da voi!)

2 commenti:

marianna ha detto...

Sai che pensavo?
Che nonostante l'incredibile mal di pancia che ne è seguito, sono stata bene, eli, l'altra sera.
Che proprio oggi è sole e io sono al lavoro.
Che tu sei a Lucca a non fare niente e io ti invidio.
Che Bologna ci unisce come una scena teatrale.
In effetti, ogni volta che ci incontriamo qua, è strano ma è come se tutto fosse di cartone e io ci vedo della magia.
Un bacio.

albolo ha detto...

Eheh! Ma guarda un po', sembra la situazione delle carceri italiane!
"Il diavolo se li mangia con gusto i piccoletti teneri come te"..vuoi dire che il diavolo era comunista? Mhh, l'avevo sempre sospettato!
Bacioni a grappolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...