sabato, agosto 23, 2008

Perchè le bocce non sono uno sport olimpico?

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Vediamo:
"Il Comitato Esecutivo del CIO ha infine confermato quali siano i requisiti richiesti per l'ammissione fra gli sport olimpici:avere diffusione numerica e geografica ed aver organizzato almeno due volte Campionati Mondiali; riscuotere l'interesse del pubblico; avere una funzione sociale in campo educativo, sanitario, educativo, antirazziale, del fair-play e della solidarietà; puntare ai giovani ed allo sviluppo sociale; avere sistema arbitrale tale da garantire obiettività, equità e trasparenza"
(da un qualche sito googlato ad hoc)
Ora, fino all'arbitraggio si va, inclusi i campionati mondiali (cerca su google), ma le discussioni alle bocciofile su chi e' andato piu' a pallino le hai mai viste?
E te la immagini la squadra della Bocciofila Lucchese, eta' media 79 anni, a discutere con la sua omologa cinese?
E se poi come ha fatto quel bocciofilo di 88 anni che non voleva ammettere di aver perso, e dunque si rifiutava di pagare il campo (e' vera, giuro, era in cronaca di firenze poco tempo fa), danno foco allo stadio?
sandro

(e comunque il curling, le bocce su ghiaccio, in quelle invernali c'e')

elielale ha detto...

appunto!!!!tutto ciò che hai scritto, dal rogo dello stadio al curling, non è così squisitamente umano e quindi olimpico?
e poi vorrei far presente che sarebbe l'unica speranza per tutti noi di partecipare un giorno alle olimpiadi...magari proprio a 79 anni!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...