lunedì, aprile 13, 2009

Pasta all'Anatra e Porro

E' un modo alternativo per augurare Buona Pasqua, ma soprattutto è una delle mie paste prefferite in assoluto: una ricetta semplicissima, veloce, e di un buoooono...crea quasi dipendenza!

INGREDIENTI:
  • un petto di anatra (o le due zampe, ma devono essere grasse e sono molto più antipatiche da pulire)
  • un porro
  • 2 spicchi di aglio
  • sale,olio,pepe,dado e peperoncino
  • vino bianco
  • un bicchierino di rum
PREPARAZIONE:

Prendere il bicchierino di rum e berlo d'un fiato...Buona Pasqua!
Poi prendere il petto d'anatra, eliminare la pelle in eccesso (ma non tutta,che il suo grasso insaporisce il sugo) e tagliare la carne a dadini. Mettere in una padella un po' di olio - abbastanza per condire la pasta - il sale, il pepe, il peperoncino, mezzo dado e gli spicchi di aglio.
Quando l'olio è caldo, aggiungere la carne e farla saltare per un minuto. Bagnare il tutto con il vino bianco, abbassare a fuoco medio e far cuocere l'anatra per almeno mezz'ora, finchè non risulta bella morbida. Se vedete che il sugo sta ritirando troppo durante la cottura, aggiungeteci anche dell'acqua.
Nel frattempo tagliare i porri a rondelle e lavarli nell'acqua fredda. Una volta che l'anatra è cotta, buttare anche i porri nella padella, mescolare il tutto e far andare ancora per 5 o 10 minuti, finchè anche i porri non saranno cotti. Mantecare eventualmente con un tocchetto di burro e del parmigiano grattato e poi unire la pasta (come si lessa la pasta mi rifiuto di scriverlo,eh!) e saltare il tutto per un altro minuto. Et voilà, facile no?
Ah, il tipo di pasta è molto variabile, io ho mangiato questo sugo sia con le trenette - che rimangono le mie preferite - sia con penne, fusilli e addirittura pasta fresca come pappardelle e mal tagliati...quindi c'è l'imbarazzo della scelta...e pure il vino è altrettanto variabile, ci potrebbe star bene addirittura un bianco secco, tipo sauvignon, ma io personalmente credo che un bel Pinot Noir ci stia da dio (sempre per rimanere in spirito pasquale!)

4 commenti:

albolo ha detto...

Ma come mai tutto questa passione culinaria? Nostalgia del bel paese?
Un bacione, buona pasqua in ritardo! :)

elielale ha detto...

mah,io ho sempre avuto una gran voglia di mangiare...e ora che ci si cucina tutti questi bei piatti, ho bisogno di un posto dove scrivere le ricette,senno' dimentico!
vitamina r e' chiusa,ridotta ad un mero archivio, ma le belle conoscenze ci sono ancora!
a proposito,l'hai provata la guacamole?

elielale ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...