giovedì, novembre 02, 2006

Priorità

La ragazza col mac ci ha pensato per diversi giorni e poi ha deciso di fare una cosa che forse non avrebbe dovuto.
Ma in fondo ha sempre saputo che nella vità é tutta questione di priorità, come dice lo slogan del magnum (la ragazza col mac guarda troppa tv). E stabilendo le proprie priorità, si é accorta che orgoglio e dignità personali sono doti utili, ma nulla possono contro alcune correnti più profonde ed imprevedibili.
Quindi la ragazza col mac ha raccolto tutto il suo coraggio, e forse ne ha preso in prestito un po' dagli altri, ha fatto un cd e si é messa in macchina, guidando per una strada percorsa già troppe volte, anche se sempre molte meno di quante avrebbe voluto.
Ad ogni stop, semaforo o rotonda, la ragazza col mac avrebbe voluto tornare indietro, ma ha fatto finta di non sentire la sua parte razionale che le dava dell'idiota. Alla fine la parte razionale ha deciso di chiudersi in bagno e non voler assistere a certe scene. La ragazza col mac ha approvato la scelta e ha continuato a guidare.
Arrivata a destinazione la ragazza col mac si é accorta di due cose:
1. la benzina era quasi finita
2. non aveva idea di dove cercarlo
Alla fine la ragazza col mac ha scelto la soluzione più semplice: ha ignorato la spia della benzina ed é andata a casa di lui.
La ragazza col mac é un po' sfigata. Ma questo lo sapete già. Quindi ovviamente a casa ha trovato solo il padre, che non sapeva minimamente dove fosse lui.
Il padre, gentilissimo, ha chiesto alla ragazza imbarazzata se aveva provato a chiamarlo. La ragazza col mac ha risposto con un vago "ehm, mi da irraggiungibile".
Allora il padre, sempre gentilissimo, ha detto alla ragazza che avrebbe riferito la sua visita. La ragazza col mac si é ricordata del finale di "match point" e, sebbene non assomigli per niente a Scarlett Johanson, ha avuto un attimo di paura. Quindi ha detto al padre di non preoccuparsi, lo avrebbe cercato lei, e se n'é andata.
La ragazza col mac a questo punto si é accorta che tanto più in basso non poteva andare e lo ha chiamato, convinta che non rispondesse. Invece ha risposto.
"Pronto."-"Facciamo pace?"-"Sì."
E così hanno fatto pace. Non si sono chiesti scusa, non si sono spiegati, ma alla ragazza col mac va bene anche così.
Perché lei sa che lui sa che lei questa volta aveva un sacco di ragioni, ma che in fondo tiene più a lui che a loro. E sa anche che questa pace non cambia nulla in un rapporto ormai incrinato. Però adesso la ragazza col mac é più serena.
Quindi la ragazza col mac ha ripreso la macchina e sulla strada del ritorno ha fatto amicizia con un simpatico benzinaio, che voleva installarle l'impianto a gas sulla Uno.
Poi é tornata a casa, si é vestita da Buffy l'ammazzavampiri ed é andata ad una festa con tanto di balestra vera in spalla.
Da questo si capiscono 3 cose: la ragazza col mac non é una persona equilibrata, però ha un bellissimo computer ed un cuore enorme.
Ed in fondo due su tre é una buona media.

11 commenti:

Eli e Lale ha detto...

parto per un paio di giorni..
se non dovessi tornare, lale ti lascio il compito di scrivere "tutta colpa di pandora"...mi spiace, il ruolo di vendicatore folle se lo sono già accaparrato!altrimenti ci si sente per la cena con la mariella la prossima settimana...
ciao a tutti!

il Biondi ha detto...

La ragazza col Mac è pure tremendamente e dico TREMENDAMENTE simpatica mentre chi ti scrive mentre lo fa ha cambiato impostawione alla tastiera e nno ci sta capendo nulla:::::::::::: cawwo E- SUCCESSO1

albolo ha detto...

Ma lui chi è? Bellissimo computer il mac?? Sul cuore niente da dire. Bacione

Ele ha detto...

La ragazza con Linux dice: ma perchè non ti 6 vestita da Buffy con tanto di balestra PRIMA di andarlo a cercare?
La ragazza col Mac è davvero troppo buona!

Anonimo ha detto...

Uffa, perche' non lasciate che la ragazza con il mac si faccia massacrare un altro po', un'altra volta, cosi' scrive un altro po' qui sopra (sembra che la sua creativita' sia in relazione inversa con il suo masochismo)?
E poi, chi lo sa, magari non ha usato la balestra perche' non certa della propria mira, come Buffy preferisce farsi giustizia a distanza ravvicinata e a mani nude..
Speriamo, speriamo..
Lupus Moralizzatorius

Anonimo ha detto...

La ragazza con il mac si merita un PC
sandro

Eli e Lale ha detto...

la ragazza col mac vuole ricordare alla ragazza con linux che il favore che ha chiesto al suo hacker personale è sempre valido...
da buoni si rischia meno!
:-P

Eli e Lale ha detto...

la ragazza col mac vuole ricordare alla ragazza con linux che il favore che ha chiesto al suo hacker personale è sempre valido...
da buoni si rischia meno!
:-P

Anonimo ha detto...

la ragazza col mac è una cagna in calore!!!!!

Anonimo ha detto...

cara, patetica ragazza col mac, forse era meglio se quel giorno ti chiudevi te al cesso invece che chiuderci il tuo orgoglio e la tua dignità (ma sei sicura che facciano parte del tuo dna??????)avresti sicuramente fatto una figura migliore...
ah, lascia perdere, secondo me è meglio...
RAGAZZA COL PC

Anonimo ha detto...

scusate, non conosco chi scrive questo blog (divertentissimo,fra l'altro) né chi lo commenta, quindi non so che storia ci può essere dietro questo post. però mi sembrano veramente esagerati questi commenti cattivi, soprattutto gli ultimi. a me é piaciuto tantissimo, é un post dolce e pure un po' triste e non vedo nulla di patetico o squallido nello scrivere di tenere molto a qualcuno, nonostante tutto. quindi vai ragazza col mac, non permettere agli invidiosi di condizionare i tuoi sentimenti!
e ancora complimenti,
annalisa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...