martedì, febbraio 07, 2012

Lustri e Lustrini

Cinque anni fa quegli ormoni che ballavano la samba in quella famosa serata non avrebbero mai creduto di essere ancora qui a ballare oggi.

E quella ragazza che aveva di nuovo voglia di andarsene lontana avrebbe riso di gusto, le avessero detto che sarebbe andata a vivere in Nuova Zelanda ed avrebbe fatto il giro del mondo in areo almeno 6 volte. 
(Ma la voglia di viaggiare non le e' ancora passata)

E sinceramente neanche sotto i piu' potenti fumi di Vitamina R opportunamente invecchiata avrebbe la nostra cara vecchia Zittella col Mac immaginato di ritrovarsi uno scintillante anellino al dito.

Eppure tutto questo e' successo, ed e' solo grazie a te.

A te che mi sopporti nelle ore ed ore in cui chiacchiero di tutto e di nulla.
A te che mi rialzi quando cado, mi abbracci quando sto male e mi spingi quando sono riluttante.
A te che ti tappi le orecchie quando canto e sei sempre al mio fianco quando combatto.

A te che mi guardi come se io davvero fossi la cosa piu' bella.

Brindiamo a questo lustro passato divertendosi insieme come Bogart e la Bacall, camminando insieme come Frodo e Sam ed insieme guardando sempre il lato piu' brillante della vita, come ci hanno insegnato i Monty Phyton...
So long and thanks for all the fish!



3 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi ricorda il discorso al matrimonio...auguri di cuore, buon anniversario!!!
Lazzina

albolo ha detto...

Sigh sono quasi commosso! XD

eli puccioni ha detto...

che carini! grazie mille a tutti e due, ma mi sa che l'unico che dovrebbe piangere qui e' lo Stregone...e non di gioia! :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...