lunedì, marzo 24, 2014

Batterie di riserva

Lo Stregone ed io, una sera qualsiasi di questa settimana
Traslocare e' divertente.

E pare sia pure al terzo posto delle cose piu' stressanti nella vita subito dopo un lutto ed un divorzio.
(ora questa mi pare esagerata, ma come si fa a non fidarsi di queste autorevolissime  statistiche pubblicate dalla rete?)

Comunque, per rassicurare i vostri piccoli cuoricini in ansia, siamo sopravvissuti.
Beh, magari non benissimo, ma siamo sopravvissuti.

Come siamo sopravvissuti all'arrivo della mamma, piu' carica che mai per la casa nuova. Pare che dopo una settimana di chiacchiere ininterrote - per la gioia suprema dello Stregone che sta praticando come non mai la sua nothing box cerebrale -  cene pantagrueliche e pulizie di pasqua stamani si sia finalmente scaricata e abbia passato quasi tutta la mattinata sul divano piena dei soliti acciacchi da fatica.
Ma sicuramente la troveremo a vangare il giardino al ritorno dal lavoro, non temete.

Insomma, siamo strafelici e pure un po' sorpresi di quanto ci piaccia questa nuova casa grandissima (panico totale alla sola idea delle pulizie settimanali post-mamma...vabbe' non pensiamoci adesso), ma abbiamo davvero corso tantissimo in quesi ultimi dieci giorni fra scatoloni, camion dei traslochi, pulizie in due case diverse e pure cene di addio e compleanni e viaggi ad Auckland.
Io e le occhiaie, un amore senza fine
E sebbene sia tutto super eccitante - finalmente ho trovato qualche altro modo di passare il tempo che non giocare a Candy Crush dopo il lavoro! - mi sono resa conto da diversi giorni che sia il mio fisico sia la mia mente stanno viaggiando costantemente in riserva...cosa che suscita in me ondate su ondate di simpatia verso quei poveri conigli a pile che venivano superati impietosamente sulla linea del traguardo dall'odioso coniglietto della duracell.
La mattina mi sveglio pimpante e felice e tempo manco di prendere il caffe' che vado di nuovo in catalessi, roba che grazie a dio ho lo stereo a palla in macchina almeno non c'e' rischio che mi abbiocchi sulla rotonda. Durata totale dell'energia accumulata durante la notte: 11 minuti e 43 secondi.
La sera rientro piena di idee ed entusiasmo sui lavoretti da fare e appena ritorno dall'essermi tolta le scarpe nella nuova stanza del caos mi accascio sul divano fissando il vuoto. Beh,va detto che la nuova stanza del caos e' chilometri piu' lontana di quanto lo fosse la vecchia...forse e' tutto questo camminare per casa che mi consuma. Comunque sia, durata totale dell'energia accumulata dopo aver lasciato l'ufficio: 2 minuti e 21 secondi.

Stendo pure un velo pietoso sulla mia produttivita' di questi giorni al lavoro, vi dico solo che stamani quando mi hanno chiamata per il meeting settimanale mi sono accorta che stavo fissando lo schermo immobile da almeno 10 minuti. Urge un paio di occhiali come quelli della tizia di College, fra l'altro pure utilissimi a nascondere queste occhiaie da terzo giorno dopo un'apocallisse Zombie.

Ma ce la possiamo farceLA, come direbbe il Doc . Basta solo che riesca a trovare il tempo per dormire, chesso', facciamo per tre giorni a fila, dovrebbero essere sufficienti.
Per adesso continuo ad andare in riserva, pronta a strappare pure con le unghie e con i denti l'odiosa carta da parati rosina-a fiori-stile-camera della nonna che sta in tinello e fermamente intenzionata  a fare una bella festa di inaugurazione della casa prima di Pasqua.

Che lo sforzo mi assista, e se proprio non dovesse farlo, io mi siedo e guardo il mare.

si', questa l'ho messa per farvi invidia, ok?



4 commenti:

Letizia in Cucina ha detto...

mi pare che in questa casa ci sia posto per altri 4 vero? ... quando posso venire a trovarvi :D ?

LiLLy Yeah ha detto...

Buon nuovo inizio della casa nuova! Non sai quanto ti invidio (sempre in senso buono, eh)! Ci si stanca tanto, ma ne vale sicuramente la pena. Ciao Eli!

eli puccioni ha detto...

c'e' posto per tutti adesso! piu' gente viene, piu' bestie si vedono!!! :D :D :D

Voodoo_DoLLy ha detto...

Congratulazioni per la nuova casa! Ci dovrete girare coi pattini o lo skateboard, per faticare meno ,)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...